L’eleganza secondo emilyemme

L’eleganza è un concetto astratto, un’aurea, una postura, è un tessuto pregiato, un taglio ed una forma che donano. Spesso è una qualità innata, ma non basta, è un percorso che ogni donna intraprende nella conoscenza di se stessa e del volto che vuole mostrare al mondo anche chiusa dentro una stanza.

Si è eleganti sempre, andando ad un’aperitivo, uscendo con le amiche, ma anche girando tra le bancarelle del mercato o portando i bambini al parco. Diciamo pure che è uno stato mentale che comprende ogni nostro gesto.

Il primo passo verso l’eleganza è la giusta considerazione di se stesse e la voglia di apparire al meglio, in quello che è lo splendore che ogni donna racchiude.

5 errori da non fare per essere sempre eleganti

1. pensare che la cosa che stiamo andando a fare (fosse anche la spesa) non richieda un abito che ci doni.

2. sottovalutare l’importanza del bon ton, anche nel linguaggio e nei modi di fare

3. mantenere posture errate, oltre a far male alla nostra schiena, ci conferiscono un aspetto un po’ trascurato.

4. avere i capelli in disordine, o peggio ancora sporchi

5. pensare che l’eleganza sia solo un tipo di abito che si indossa e non un modo di essere

 

 

One thought on “L’eleganza secondo emilyemme

  1. Ciao, questo è un commento.
    Per cancellare un commento effettua la login e visualizza i commenti agli articoli. Lì troverai le opzioni per modificarli o cancellarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *